FAQ





1. Che cosa si intende per mediazione?
2. Quali sono le principali funzioni del Mediatore?
3. Per quali materie è possibile utilizzare il procedimento di mediazione?
4. Qual'e' la durata massima del procedimento di Mediazione?
5. Quali sono i principali vantaggi della mediazione?
6. Quali sono i vantaggi fiscali della Mediazione?
7. Entro quanto tempo deve essere fissato il primo incontro tra le parti?
8. Quali sono i principali obblighi dei mediatori?


1. Che cosa si intende per mediazione?
Secondo l'art. 1 del decreto legislativo 28/2010 sulla mediazione civile e commerciale si intende per mediazione, l'attivita' svolta da un terzo imparziale, e finalizzata ad assistere due o piu' soggetti sia nella ricerca di un accordo amichevole per la composizione di una controversia, sia nella formulazione di una proposta per la risoluzione della stessa.
[Torna Su]


2. Quali sono le principali funzioni del Mediatore?
Il mediatore e' la persona fisica che svolge la mediazione privo del potere di rendere giudizi o decisioni vincolanti per i destinatari del servizio. Il mediatore si adopera per individuare i reali interessi delle parti, per consentire una comunicazione fra le stesse e per permettere loro di concordare un nuovo assetto di rapporti che soddisfi tutti e permetta la prosecuzione delle relazioni commerciali e personali.
[Torna Su]


3. Per quali materie è possibile utilizzare il procedimento di mediazione?
Le materie individuate dall'art. 5 del D.Lgs. 4 marzo 2010, n.28, per le quali il tentativo di mediazione sarà obbligatorio, sono le seguenti:
- diritti reali
- divisione
- successioni ereditarie
- patti di famiglia
- locazione
- comodato
- affitto di aziende
- contratti assicurativi, bancari e finanziari
- responsabilità medica
- diffamazione a mezzo stampa o altro mezzo di pubblicità.
[Torna Su]


4. Qual'e' la durata massima del procedimento di Mediazione?
In base all'art. 6 del decreto legislativo 28/2010 sulla mediazione civile e commerciale, il procedimento di mediazione ha una durata non superiore a quattro mesi, il termine decorre dalla data di deposito della domanda di mediazione. Nella prassi nella maggior parte dei casi, il procedimento ha una durata complessiva di 30/40 gg.
[Torna Su]


5. Quali sono i principali vantaggi della mediazione?
E' una procedura essenzialmente informale, economica e riservata. Nulla di ciò che viene riferito al Conciliatore potrà essere rivelato nell'eventuale giudizio.
[Torna Su]


6. Quali sono i vantaggi fiscali della Mediazione?
Tutti gli atti, documenti e provvedimenti relativi al procedimento di mediazione sono esenti dall'imposta di bollo e da ogni spesa, tassa o diritto di qualsiasi specie e natura. Il verbale di conciliazione è esente dall'imposta di registro entro il limite di valore di 50.000 euro, altrimenti l'imposta è dovuta per la parte eccedente. Inoltre alle parti, in caso di successo della mediazione, è riconosciuto un credito d'imposta commisurato all'indennità corrisposta, fino a concorrenza di euro cinquecento. In caso di insuccesso della mediazione, il credito d'imposta è ridotto della metà.
[Torna Su]


7. Entro quanto tempo deve essere fissato il primo incontro tra le parti?
Il mediatore deve fissare il primo incontro tra le parti entro quindici giorni dal deposito della domanda.
[Torna Su]


8. Quali sono i principali obblighi dei mediatori?
Il mediatore è tenuto all'obbligo di riservatezza rispetto alle dichiarazioni rese e alle informazioni acquisite dalle parti durante il procedimento di mediazione. Il mediatore è soggetto imparziale e, prima di accettare l'incarico deve sottoscrivere una dichiarazione di imparzialità con cui dichiara di non avere alcuna relazione con le parti, di non avere alcun interesse personale od economico e di non aver alcun pregiudizio.
[Torna Su]



   I

NOSTRI

PARTNERS

I corsi per mediatore sono offerti da GIURIFORM, Ente di formazione iscritto al n. 174 del registro tenuto dal Ministero della Giustizia ai sensi del D.M. n. 180/2010.
GIURIFORM SRL P.iva 02671830806 c.f. 92074280808
Sede Formativa: Reggio Calabria - 89100 Via Firenze, 13
Sede Legale: Roma - 00187 Via Sistina, 149
Tel 0965.811847 - 0965.1890801   Fax 06.62207152    
email:info@giuriform.it
(c)2010-2011 - Il materiale e le informazioni contenute in www.giuriform.it sono di esclusiva proprietà di GIURIFORM - Tutti i diritti sono riservati.